Ebook CHANGE MANAGEMENT


Tutti i business, oggi, devono evolversi per riuscire a stare al passo con i continui mutamenti tecnologici, sociali ed economici.

Cambiare significa spesso scontrarsi con ostacoli e tensioni: da qui l’importanza di capire come adottare e sfruttare al meglio la disciplina del “Change Management”.

Scopri qual è l'approccio di successo per affrontare il Change Management!

INNOVAZIONE


E' considerata la fonte più importante e sostenibile di vantaggio competitivo. Per innovare, tuttavia, è necessario rompere con lo stato attuale ed evolvere verso una nuova condizione.

Si parla spesso di “Distruptive innovation” per indicare quelle innovazioni che rivoluzionano totalmente un ecosistema introducendo un cambiamento importante. Innovare di conseguenza implica dover cambiare.

Dunque il cambiamento è condizione di sopravvivenza, e il change management è orientato all’ottenimento dei risultati desiderati attraverso la gestione delle persone e l’attenzione al loro processo di transizione.

STEP ESSENZIALI DI UN PROGETTO CHANGE MANAGEMENT


Costruire delle solide basi teoriche previene parte consistente delle resistenze che minacciano il raggiungimento degli obiettivi di un cambiamento.

Il supporto di un agente del cambiamento esterno è poi fondamentale per gestire i cambiamenti incrementali che avvengono durante il periodo di transizione.

In un progetto di cambiamento organizzativo il successo deve essere misurabile. Per affrontare un buon intervento di change management è fondamentale identificare dei KPI e analizzare quanto viene fatto.

image

IL CAPITALE UMANO


Per raggiungere il successo di un progetto di cambiamento il capitale umano è uno degli asset fondamentali a disposizione delle aziende. Ne deriva l’importanza di trovare un meccanismo per valorizzare le competenze personali di ognuno e individuare in anticipo tutti quei fattori che minano la predisposizione delle persone al cambiamento in atto.

In altre parole, puntare su politiche per lo sviluppo e il riconoscimento delle persone e mitigare le resistenze, è fondamentale per la gestione delle risorse umane.

INCENTIVI


Fattori incentivanti ritenuti critici per affrontare il cambiamento:

PROPENSIONE AL CAMBIAMENTO

COINVOLGIMENTO E OBIETTIVI CHIARI

PREDISPOSIZIONE ALL’ERRORE E TIMORE DELL'INCERTO

SENSAZIONE DI CONTROLLO

RICONOSCIMENTO DELL’IMPEGNO

PRESENZA DI CONFLITTI

Contatti